Ma non lo sanno… (Fannie & Freddie: sembra l’Italia?!)


Il fatto è che gli americani non sanno che i loro politici li stanno lasciando in braghe di tela, e questa è una delle poche differenze con l’Italia.
Per il resto siamo li, e sembra come con l’Alitalia (e tutte le 1000 precedenti edificanti esperienze): i debiti vanno allo stato, cioè ai cittadini; gli assets ripuliti dai debiti vanno al settore privato. 

Morale, gli americani si sono indebitati da anni al di la delle loro possibilità, sviluppando si un virtuoso ciclo dei consumi, ma questo presidente li ha trascinati in una guerra che ha costi intollerabili; e adesso pagano tutti con un US$ che vale poco poco (tutto quanto adesso costa molto di più: il cibo la benzina ed adesso il credito). Il vero problema è che il costo del credito che sale ha una nefasta influenza sul ciclo economico, perchè non poter finanziare investimenti buoni, o dare credito a chi è in grado di ripagarlo, rallenta tutto. 
Ovviamente nessuno ha il coraggio politico di dirglielo.

Inoltre, il fatto che se per caso il mercato dei mutui dovesse saltare adesso ci sia una garanzia dello stato (pagata dai cittadini in solido), in questo paese dove ci sono poche regole e tanti pescecani, non è necessariamente un fatto che stimoli comportamenti virtuosi; non mi sorprenderebbe cioè che finanzieri più aggressivi o disperati ne approfittassero per esagerare ancora (ovvero continuando come  hanno fatto in precedenza) e aggravassero ancor di più la situazione.

Advertisements

About cmalaguzzi

I am a Mktg and Biz Dev Exec, with a passion for technology. Love to spend time on IT strategy, innovation, partner ecosystems, business productivity.
This entry was posted in Economics/economia and tagged . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s